Navigazione breadcrumb

Immagine casuale

Treno passeggeri rosso

Forma giuridica e proprietari

Il Servizio svizzero di assegnazione delle tracce SAT è un istituto di diritto pubblico della Confederazione con personalità giuridica propria senza fini di lucro. Gode di autonomia organizzativa e gestionale e tiene una contabilità propria. Il Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni DATEC assume il ruolo di proprietario.

Il SAT ha avviato la sua attività il 1°gennaio 2021 come organizzazione subentrante a Traccia Svizzera SA, che era di proprietà paritetica delle FFS, della BLS, della Schweizerische Südostbahn SOB e dell’Unione dei trasporti pubblici UTP. Il personale è stato rilevato da Traccia Svizzera SA. Con questo cambiamento della proprietà attuato nell’ambito del progetto di organizzazione dell’infrastruttura ferroviaria viene ulteriormente rafforzata l’indipendenza del Servizio di assegnazione delle tracce.

Consiglio d’amministrazione

I membri del Consiglio d’amministrazione sono responsabili della gestione aziendale del SAT. Il Consiglio d’amministrazione dispone di una solida esperienza e conoscenza nei settori della gestione aziendale, delle ferrovie, del diritto della circolazione e dell’amministrazione federale. I compiti del Consiglio d’amministrazione sono definiti nell’articolo 9i della legge sulle ferrovie (Lferr).

Membri

  • Urs Hany, Presidente
  • Alexander Stüssi, Vicepresidente
  • Claudio Blotti, Membro
  • Claudia Demel, Membro
  • Isabelle Oberson Clementi, Membro

Direzione e collaboratori

Il SAT impiega attualmente 13 collaboratori. Gli specialisti elencati hanno acquisito le conoscenze necessarie nelle precedenti attività svolte presso diverse imprese ferroviarie.

Organigramma

 

Site by WeServe